Da Nikon la sua nuova full frame D850 con video a 4K e timelapse a 8K

Dopo le numerose anticipazioni e indiscrezioni, Nikon ha annunciato ufficialmente la reflex D850, una fotocamera fullframe totalmente rivoluzionata rispetto al modello precedente che, come sempre accede in questi casi, disturba non poco anche l’ammiraglia D5 dalla quale eredita il sistema autofocus, uno degli elementi che su macchine di questo livello è davvero in grado di spostare l’ago della bilancia.

La D850 utilizza un sensore full frame tutto nuovo, e per la prima volta Nikon si fa realizzare da Sony un CMOS back-side illuminated (BSI) da ben 45.7 megapixel privo di filtro passa basso per evitare perdite di definizione. Un sensore che, oltre alla risoluzione capace secondo Nikon di competere con una medio formato, è dotato di una gamma dinamica eccelsa, 64-25600 iso (espandibili a 32-102400) e di un livello di rumore decisamente basso.

Una risoluzione così elevata non sempre serve, ecco perché si potranno scattare foto anche in RAW su tre diverse dimensioni (45.4 Large, 25.6MP e 11.4MP Small) con possibilità di svilupparle in macchina singolarmente o in blocco.

Se solitamente con sensori di elevata risoluzione si perde velocità nel caso della Nikon D850 non è affatto così: grazie al processore Expeed 5 si arriva a 7 fps con otturatore a tendina e se si usa un battery grip a 9 frame al secondi, con 51 foto raw a 14 bit lossless continue o 170 scatti in modalità raw 12 bit lossless.

Sul retro è presente un display LCD da 3,2″ ribaltabile. Lo schermo ha una risoluzione pari a 2,36 milioni di punti ed è dotato di touch screen. Nuovo anche il mirino oculare: per Nikon è il più ampio e luminoso mai adottato su una reflex. La reflex dispone anche di un otturatore elettronico che può scattare in modalità Live View in totale silenzio: in questo caso se si scatta a 8 megapixel si possono registrare 30 fotogrammi al secondo altrimenti a piena risoluzione il limite è di sei.

Non mancano funzioni di ripresa video evoluta, con video 4K e uscita HDMI non compressa, video slow motion 1080p fino a 120 fps e possibilità di creare timelapse 8K direttamente in macchina. Come abbiamo accennato poco più sopra il sistema AF è quello della D5: 153 punti di messa a fuoco con 99 punti cross type 15 dei quali sensibili fino a f/8.

Tra le altre caratteristiche da segnalare ovviamente il corpo in lega di magnesio protetto dalle intemperie, il doppio slot per le card, XQD e SD, alcuni sistemi di scatto avanzati tra i quali il focus stacking e la connettività wireless bluetooth e wi-fi.

Specifiche fotografiche 

  • Sensore CMOS da 45,7 megapixel retroilluminato (alta risoluzione)
  • Nessun filtro anti-aliasing
  • Scatta 7 fotogrammi al secondo (9 fotogrammi con presa a batteria opzionale)
  • Modalità di ripresa silenziosa
  • Sistema AF a 153 punti da Nikon D5
  • Wi-Fi incorporato e Bluetooth

Specifiche video 

  • La prima fotocamera di Nikon per offrire video a 4K completo a tutto schermo
  • Registra video a 4K UHD fino a 30 fps
  • Fino a 120 fps in Full HD
  • Funzione Timelapse 8K (memorizza le immagini 8K in una sequenza video)Fo